Coronavirus

Alborada Ocean Club: pensando a te e alla tua sicurezza.

Effettua la tua prenotazione in tutta tranquillità, viaggia in sicurezza – Politica di cancellazione gratuita

Offriamo tariffe flessibili al 100% in modo che tu possa effettuare la tua prenotazione in totale tranquillità. Scegli la tariffa flessibile e effettuerai il pagamento alla reception al tuo arrivo e potrai cancellare la tua prenotazione senza alcun costo in qualsiasi momento fino a 72 ore prima della data di arrivo. (Escluso Natale e Pasqua quando la cancellazione è gratuita fino a 7 giorni prima dell’arrivo).

Qui ad Alborada, la nostra priorità è che tu possa goderti la tua vacanza senza preoccupazioni. Per questo motivo abbiamo definito alcuni protocolli di azione e prevenzione in linea con le raccomandazioni dell’ICTE (Istituto Spagnolo per la Qualità del Turismo) per garantire la salute e il benessere sia dei nostri ospiti che dei nostri dipendenti.

Questo obiettivo di raggiungere la massima efficienza ed efficacia nei processi di pulizia è stato dato la priorità al nostro team di dipendenti che hanno ricevuto una formazione specifica da Canatec35, azienda leader in Spagna per le procedure di test, pulizia e disinfezione.

La sicurezza e l’igiene nella nostra struttura sono sempre state una priorità per noi, e abbiamo ricevuto la certificazione da Canatec35, ma ora più che mai stiamo adottando tutte le misure possibili per garantire che l’ospitalità continui ad essere un’esperienza sicura e piacevole.

Si prega di notare che, secondo le direttive del governo spagnolo, l’uso di maschere è obbligatorio per tutte le persone di età pari o superiore a sei anni. Sarà obbligatorio indossare una mascherina sulle “strade pubbliche, negli spazi esterni e in qualsiasi spazio chiuso ad uso pubblico, o aperto al pubblico, indipendentemente dal mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1,5 metri”.

Inoltre, l’uso corretto della maschera sarà obbligatorio e dovrà coprire completamente naso e bocca in ogni momento.

I dipendenti
  • Formazione per tutto il personale su migliori misure di igiene e prevenzione
  • Misurare la temperatura di tutto il personale all’inizio dei turni ogni giorno Il personale è stato dotato di DPI e formato al suo corretto utilizzo per garantire la sicurezza di tutti
  • Uso di soluzioni detergenti antivirali specifiche (come approvato dal Ministero della Salute spagnolo)
  • Osservare le misure di distanziamento sociale
Reception
  • Tappetino disinfettante all’ingresso dell’hotel
  • Indicatori di piano di distanziamento sociale tra ospiti e dipendenti
  • Priorità di pagamento con carta di credito contactless
  • Posizionamento di schermi trasparenti e utilizzo di lastre metalliche per denaro
  • Disinfezione e sterilizzazione delle chiavi della camera dopo ogni utilizzo
  • Monitoraggio della temperatura delle persone che entrano nell’edificio al fine di prevedere un’adeguata assistenza medica
  • Misure igieniche specifiche per la gestione dei bagagli nel nostro deposito bagagli
Camere
  • Pulizia approfondita dell’intera stanza con prodotti viricidi consigliati dal Ministero della Salute spagnolo
  • Maggiore frequenza di disinfezione delle superfici a maggior contatto come interruttori, maniglie di porte, porte e sanitari Ogni camera rimarrà libera per almeno 24 ore prima di essere rioccupata da un nuovo ospite
  • Lavaggio di lenzuola, asciugamani e tessuti con programmi speciali per garantire la massima igiene
Aree comuni
  • Pulizia approfondita e più frequente delle aree pubbliche, con particolare attenzione ai bagni e alle zone di maggior contatto
  • Migliore ventilazione di tutte le aree comuni Aree comuni dotate di numerosi erogatori di disinfettante per le mani
  • Limitazione dei livelli di occupazione per garantire la distanza minima di sicurezza di 2 persone
  • Ascensori: non devono essere condivisi con altri ospiti, solo i membri della stessa famiglia / gruppo possono viaggiare insieme negli impianti di risalita. Viene eseguita la disinfezione regolare dei pulsanti di sollevamento.
Ristorante e bar a bordo piscina
  • Dispenser di disinfettante per le mani all’ingresso del ristorante e del bar a bordo piscina
  • Capacità limitata nel ristorante e nel bar a bordo piscina
  • Distanza minima di 2 metri tra i tavoli
  • Disinfezione di tavoli e sedie dopo ogni utilizzo Pulizia di stoviglie e attrezzature con prodotti disinfettanti alla fine di ogni servizio
  • Nessun buffet self-service condiviso: il nostro personale vi servirà ai pasti del buffet
  • Personale dotato di DPI Nota: la maschera sarà obbligatoria negli stabilimenti e nei servizi dell’hotel e del ristorante, inclusi bar e caffè.
  • L’obbligo di utilizzarlo è escluso solo al momento dell’assunzione di cibi o bevande
Piscina
  • Riorganizzazione dei posti a sedere per garantire una distanza minima di 2 metri tra i lettini
  • Capacità limitata nell’area della piscina per garantire il mantenimento delle misure di allontanamento sociale
  • Migliore manutenzione e pulizia dell’acqua della piscina (che è acqua di mare) per garantire una qualità ottimale
  • Maggiore frequenza di pulizia e disinfezione della zona piscina e dei suoi arredi con disinfettante viricida
  • Attenzione: sulle spiagge e nelle piscine è escluso l’obbligo di indossare la maschera solo durante il bagno e rimanendo in un determinato spazio, senza muoversi, purché sia ​​garantito il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale tra tutti gli utenti. conviventi. In ogni caso, l’uso di una maschera sarà obbligatorio negli ingressi, nei movimenti e nelle passeggiate che si svolgono in questi spazi e strutture.
  • D’altra parte, il Consiglio direttivo ha approvato il divieto di fumare sulle strade pubbliche o negli spazi di uso pubblico dove non è possibile mantenere la distanza fisica di 1,5 metri, tenendo conto del rischio di contagio da COVID-19 che il fumo può comportare.

La informiamo inoltre che, ai sensi del DECRETO legge 17/2020, del 29 ottobre, sulle misure straordinarie nel turismo per far fronte agli effetti della crisi sanitaria ed economica causata dalla pandemia COVID-19 e con il migliore interesse del nostro personale , clienti e qualsiasi altro utente che accede alle nostre strutture in mente, oltre a collaborare con le raccomandazioni sanitarie per evitare la diffusione di SARS-COV-2 (COVID-19), le seguenti misure sono state messe in atto dal governo:

1. Per accedere a strutture ricettive turistiche nelle Isole Canarie, sarà necessario che i turisti di tutte le nazionalità, di età superiore a sei anni, che non risiedono nelle Isole Canarie, forniscano la prova di un test COVID-19 negativo, non impiegate più di 72 ore prima del loro viaggio a Tenerife, mediante un certificato, elettronico o cartaceo, indicante la data e l’ora del test, l’identità della persona che ha sostenuto il test, il laboratorio responsabile della sua verifica e la sua natura.

2. La condizione di accesso di cui al primo comma non si applicherà a chiunque dimostri la condizione di residente nelle Isole Canarie e dichiari sotto la propria responsabilità di non aver lasciato il territorio della Comunità delle Isole Canarie negli anni 15 precedenti. giorni dall’arrivo presso la struttura e che in quel periodo non ha avuto sintomi compatibili con COVID-19. Né sarà necessario dimostrare che il suddetto test diagnostico è stato effettuato per i non residenti che dimostrano attraverso il loro documento di viaggio di aver soggiornato nel territorio della Comunità delle Isole Canarie nei 15 giorni immediatamente precedenti la data di accesso alla struttura ricettiva, e che dichiarino altresì sotto la propria responsabilità di non aver avuto in tale periodo sintomi compatibili con COVID-19.

3. La struttura ricettiva delle Isole Canarie negherà l’accesso alla persona che non rispetta le condizioni applicabili. Tuttavia, quanto sopra, e quando il motivo del rifiuto di accesso è la mancanza del suddetto test diagnostico, l’hotel ti informerà sui luoghi vicini allo stabilimento dove potresti sottoporsi a tale test, a spese dell’utente. Può essere autorizzato il pernottamento per il tempo necessario allo svolgimento della prova e all’ottenimento dei risultati. In questo caso l’utente turistico non potrà lasciare la camera se non per sostenere il test e raccogliere i risultati. Il costo del test è di circa 100 euro e dura 24 ore.

4. Prima della formalizzazione della prenotazione o del contratto di servizi di ricettività turistica in uno qualsiasi degli esercizi ricettivi turistici delle Isole Canarie, i clienti saranno informati che devono scaricare e rimanere attivi durante il loro soggiorno sulle isole, così come il 15 giorni immediatamente dopo il loro ritorno al luogo di origine, l’applicazione mobile RADAR COVID di allarme contagio.